Via Perecchie N. 02 – 37060 Erbè (Vr)

02/09 – 09/09

150 €

Attrezzatura: Sacco a pelo e lenzuola copri materasso; biancheria da bagno personale, abiti comodi, scarpe da ginnastica, repellente per zanzare.

Il campo non ha barriere architettoniche. L’alimentazione tiene conto di allergie, intolleranze alimentari o esigenze specifiche. É gradita la segnalazione di orari e modalità di arrivo a verona@arci.it

Referente campo

Michela Faccioli
045 8033589
verona@arci.it

L’attività riguarderà la formazione in tema di legalità democratica con riferimento alla giustizia sociale. La sinergia tra i partner organizzatori del laboratorio consentirà di incrociare le esperienze intergenerazionali e di sviluppare la conoscenza dei diritti e della legalità sotto vari profili: dal punto di vista storico, giuridico, lavoristico, sociologico e delle modalità di intervento. Vi saranno testimonianze ed incontri con persone che, a seconda del ruolo ricoperto e delle esperienze maturate, condivideranno le loro esperienze con i presenti. Durante le giornate di formazione, i partecipanti saranno inoltre impegnati in attività di pulizia e riordino della struttura, di aiuto in cucina (es. panificazione), conosceranno il territorio attraverso visite guidate e vivranno momenti di aggregazione.

Il Laboratorio si realizza su un bene confiscato costituito da fabbricati e terreno di circa 18mila mq, che apparteneva a uno spacciatore locale affiliato alla ‘ndrangheta che lo usava come quartier generale per gestire lo spaccio, e, nelle intenzioni, per costruirvi un ristorante ed un maneggio. Dopo la confisca, il bene è rinato due volte: il Comune ha assegnato la villa all’ULSS 22, che l’ha trasformata in una comunità riabilitativa per disabili, e il terreno vicino al gruppo scout Tartaro Tione, che nel 2011 ha inaugurato la struttura in cui d’estate si svolge il laboratorio. Il bene si trova immerso nelle verdi campagne della bassa pianura veronese, caratterizzate dalla forte presenza di risaie e da numerosi esemplari di aironi cinerini. Si trova a 20 km da Mantova e 25 da Verona.

 

SOGGETTI PROPONENTI

Comitato territoriale Arci Verona

 

PARTNER

Arci Spazio Solidale

Udu

Rete degli Studenti Medi – collaborazione sul programma e partecipazione

Arcisolidarietà Veneto – divulgazione

SPI-Cgil – collaborazione sul programma e nella gestione operativa

Come raggiungerci

Austostrada A22 del Brennero: uscita Nogarole Rocca. Seguire le indicazioni per Isola della Scala e infine per Erbè. Distanza: 25 Km.
Autostrada A4 Milano-Venezia: uscita Verona Sud. Prendere la SS 12 e seguire le indicazioni per Modena, Isola della Scala, Erbè. Distanza 25 Km.
Strada Statale Transpolesana (SS 434): uscita Isola della Scala N.B. La struttura è dotata di un parcheggio interno per le auto.

Linea Verona-Bologna. Da Verona prendere i treni per Nogara-Bologna. Stazione di arrivo: Isola della Scala. Da Bologna prendere i treni per Verona. Stazione di arrivo: Isola della Scala (5 Km dalla base). Linea Verona-Rovigo. Da Verona prendere i treni per Legnago-Rovigo. Stazione di arrivo: Isola della Scala. Da Rovigo prendere i treni per Verona. Stazione di arrivo: Isola della Scala (5 Km dalla base). N.B. Dalla stazione dei treni di Isola della Scala sarà attivo un servizio navetta per i/le partecipanti.

Aeroporto Valerio Catullo di Villafranca-Verona (dista 25 Km da Erbè)

Solo infrangendo il velo trasparente dell’omertà possiamo creare una società diversa, inclusiva e accogliente
Lucia
Volontaria