Centro Formazione Professionale Polivalente – Lecco

27/07 – 04/08

170 €

Il campo ha barriere architettoniche. L’alimentazione tiene conto di allergie, intolleranze alimentari o esigenze specifiche

Referente campo

Giulia Venturini
3336651122
legalitademocratica@arcilecco.it

Sito: www.arcilecco.it
Pagina FB: Campi antimafia Lecco

Il campo sarà organizzato in tre momenti:

– attività presso alcuni beni confiscati della provincia di Lecco, durante le quali si avrà modo di conoscere la storia del bene e delle associazioni che li gestiscono o dei progetti a cui sono destinati, in particolare la pizzeria “Fiore” di via Belfiore 1;

– formazione, svolta con modalità ludico-creative (teatro forum, workshop), allo scopo di conoscere la storia delle presenze mafiose a Lecco e come il territorio si adopera per promuovere una cultura della legalità. I contenuti della formazione saranno le ecomafie, il gioco d’azzardo patologico e le connessioni con la criminalità organizzata, il caporalato e la dimensione europea della criminalità organizzata;

– animazione del territorio attraverso la promozione di iniziative culturali: presentazioni di libri, spettacoli teatrali, proiezioni di film.

In particolare le attività si concentrano su tre beni: Il Giglio, ex pizzeria ora sede di un centro di aggregazione per anziani di Pescarenico, Le Querce di Mamre, villetta sita a Galbiate; una struttura di Airuno, che attualmente ospita migranti provenienti da diversi Paesi; pizzeria “Fiore” (ex Wall Street). pizzeria e centro per attività sociali e culturali.

SOGGETTO PROPONENTE

Comitato provinciale Arci Lecco

PARTNER
Libera, Auser, Cgil, Spi-Cgil

IN COLLABORAZIONE CON…
Informagiovani – Comune di Lecco, Legambiente, Cooperativa Alma Faber

Come raggiungerci

Statale 36 Milano – Lecco

Stazione FS di Lecco

Aeroporto di Linate

Solo infrangendo il velo trasparente dell’omertà possiamo creare una società diversa, inclusiva e accogliente
Lucia
Volontaria