CAMPI DEL SOLE – PENTEDATTILO (RC)

ISCRIVITI: DAL 30/07/17 AL 5/08/17

CONSULTA IL CALENDARIO COMPLETO 

IL CAMPO

Nome Campi del Sole

Tipologia Campo

Località in cui si svolge Pentedattilo (RC)

Indirizzo Via Crimameno Snc, 89063 Pentidattilo Nuovo

Regione Calabria

Numero di partecipanti 24

Costo € 180

COSA SI FA?

Il campo occupa i partecipanti nel lavoro su due beni confiscati, una struttura e un terreno su cui si svolgono ogni mattina lavori di pulizia, manutenzione e piccoli lavori edili. E’ possibile che si lavori anche per la pulizia e manutenzione del borgo antico di Pentedattilo, comune praticamente abbandonato. Nel primo pomeriggio c’è spazio per il riposo e per qualche tappa al mare, mentre dalle 17 hanno inizio gli eventi di formazione, che prevedono incontri con magistrati, forze dell’ordine, giornalisti, scrittori, attivisti, associazioni, familiari di vittime di mafia e in generale con chi quotidianamente testimonia con i fatti la sua lotta alla ‘ndrangheta. Fondamentale è la conoscenza del territorio e l’approfondimento delle dinamiche sociali e culturali dell’area grecanica della provincia di Reggio Calabria. Le serate sono dedicate ad ulteriori approfondimenti più “leggeri”, nonché a momenti di svago e socializzazione. Al campo parteciperanno come volontari anche alcuni beneficiari del progetto SPRAR “Approdi Mediterranei” del Comune di Villa S. Giovanni (RC), gestito dall’Arci Reggio Calabria.

UN PO’ DI STORIA…

Il bene su cui si svolge il campo è un terreno agricolo con annessa villa padronale ed altri immobili, confiscato alla famiglia Iamonte nel 1996 per essere assegnato 10 anni dopo. I campi di lavoro a Pentedattilo nascono nel 2008 ed occupano i partecipanti nel lavoro su entrambi i beni confiscati: il primo è Villa Placanica, assegnata all’associazione Pro-Pentedattilo e adibita ad ostello (con 12 posti letto), uffici e luogo di ritrovo con possibilità di ristorazione; il secondo è il terreno di 10 ettari assegnato al consorzio di Coop sociali “Macramè”, dove attualmente ha sede un agrumeto di arance, clementine e bergamotti.

PARTNER

Pro-Pentedattilo Onlus – dà ospitalità comprensiva di vitto, alloggio, trasporti e preparazione pasti

Consorzio Coop sociali “Macramè” – collaborazione nei lavori sul bene confiscato e realizzazione attività formative

Libera – collaborazione nella realizzazione delle attività formative

INFO UTILI

Attrezzatura Guanti da lavoro, scarpe chiuse e comode, cappello per il sole, abiti informali e costume da bagno. Portare anche biancheria per la toilette e la doccia

Altro L’ostello è dotato di scivolo e di bagno per disabili. Un menù vegetariano o che tenga presente eventuali intolleranze alimentari può essere concordato giorno per giorno

COME ARRIVARE?

Auto Percorrendo la Statale 106 in direzione Taranto prendere l’uscita “Annà” e da lì viaggiare per 4 km fino a Pentedattilo. Percorrendo la SS 106 in direzione Reggio Calabria, prendere l’uscita Pentidattilo e proseguire per 4 km

Aereo Appuntamento all’aeroporto di Reggio Calabria

Mezzi pubblici Appuntamento alla fermata di “Melito di Porto Salvo” (30 minuti dalla stazione di Reggio Calabria)

CONTATTI

Referente/i campo

Domenico Quattrone – 3389002515 – domquattrone@libero.it

Sito www.arcireggiocalabria.it

Social Arci Reggio Calabria

Lascia un commento